la posta di Lifely

postaInviate qui domande, riflessioni, idee... Lifely  vi risponderà 

 

 

Scrivici


 



Un po' per lavoro, un po' per ...
postaGiuliaCiao, Giulia
Ho 47 anni e lavoro nel settore marketing di una grande azienda. Sono sposata e ho un ragazzo di 16 anni. Da alcune settimane, per lavoro sono in contatto telefonico con il mio omologo della sede di Londra. Ci sentiamo tutti i giorni. Si parla di questioni aziendali ma poi, a poco poco, la conversazione si sposta anche in ambito privato. Parliamo di noi, insomma, della nostra vita, dei problemi in famiglia, dei nostri sogni o delle nostre inquietudini. E io, mi sono resa conto, che questo mi ha cambiato la vita, che aspetto ogni mattina il momento della nostra telefonata, che la sua voce mi rimane 'incollata' addosso tutto il giorno, ma soprattutto, che guardo mio marito come un alieno al quale non ho più niente da dire. Che cosa mi sta succedendo? che sta accadendo al mio matrimonio?
Arianna
 
L'amica di una vita: non la capisco più
postaCara Giulia, questa è una storia di amicizia, sentimento diverso dall'amore che alberga però nello stesso luogo, il cuore e siccome la tua è una posta del cuore ho pensato di scriverti. Paola ed io siamo amiche dai tempi del liceo, abbiamo condiviso tutto: lo studio e le emozioni dei primi amori, le vacanze e lo sport (eravamo nella squadra di pallavolo della scuola). Ci siamo sposate a un anno di distanza (lei per prima) e i nostri figli sono più o meno coetanei... Insomma una vita.
 
Da una sua storia su Skype... l'occasione per ...
 
postaciao.
mi sento così disperata, sola, senza futuro e con un dolore indicibile dentro... è accaduto, come è possibile che accada, ma senza che me lo aspettassi, nè che mai lo avrei ipotizzato: dopo un lungo ....
 
Gli chiedo di venire a vivere con me?
postaCara Giulia
ho visto la tua rubrica e ho sentito il bisogno di scriverti. Tutto é iniziato naturalmente con la separazione improvvisa da mio marito 
 
L'ho conosciuta attraverso il web..
postaMi sento un po' in imbarazzo a scrivere ad una rubrica di posta del cuore perché mai avrei pensato di farlo e perché questo è uno spazio tradizionalmente molto femminile... ma sto attraversando un momento di tale confusione e incertezza che forse una voce esterna (estranea?) può aiutarmi. Ho 56 anni, separato da due con un figlio adolescente che vedo nel week end.
 


Banner

feed-image Feed Entries


© 2011 Lifely - Reg. al Trib. di Milano al n. 467 del 14 Set 2011
Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps hosting Valid XHTML and CSS.