L'occasione per essere finalmente sè stessi

emergere

intervista a Elena Orlandi, psicologa

Fin ora nella vita si è rimasti assoggettati ai ruoli, a scapito spesso della propria identità. In questa fase di età invece si ha l'occasione di essere finalmente se stessi, far emergere i propri bisogni e valorizzare le proprie identità.
A dirlo è Elena Orlandi, psicologa o, meglio, life trainer, esperta anche di questa fase di età. Non tutti in passato sono riusciti a fare quello che preferivano, rimanendo incastrati in ruoli , anche molto ingombranti , legati alla responsabilità, al prestigio, al riconoscimento sociale.
"Nelle fasi precedenti della vita molte persone, tra cui moltissimi uomini, hanno avuto impegni lavorativi molto intensi e coinvolgenti che li hanno costretti spesso a mettere da parte la propria personalità" dice Orlandi. "Ora invece arriva l'occasione finalmente di far emergere l'espressione del sè".
E' il momento in cui siamo autorizzati a tornare a guardare ai nostri bisogni. "Questa è l'occasione per prendere decisioni rivolte al 'chi si è' , uscire da ruoli ingessati e valorizzare le proprie identità'" dice Orlandi. E' in questa fase inoltre che emergono più forme di amore. Oltre a quello per un compagno/a vecchi o nuovi, anche 'amori' o passioni per nuove persone e nuovi interessi. "E' il caso per esempio dell'amore per gli amici, con i quali si possono costruire nuovi progetti o coltivare nuovi interessi, dice ancora Orlandi. "Oppure la passione per un certo hobby, da anni lasciato nel cassetto. O ancora dell'amore per i nipoti, un rapporto di tipo nuovo, un dare gratuito, diverso da quello rivolto ai figli," dice Orlandi. "E' un'età che dell'anziano non ha proprio nulla a che vedere".
www.elenaorlandi.com 
 
Banner
Banner
Banner



© 2011 Lifely - Reg. al Trib. di Milano al n. 467 del 14 Set 2011
Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps hosting Valid XHTML and CSS.